lunedì 16 febbraio 2009

12

POESIE IN VETRINA: PAOLA

CONCERTO

Notte silente,
di lucciole vaga:
lampi di luce nella mia solitudine.

Rugiada di lacrime bianche,
velati profumi di primavera,
per un destino inutilmente perso.

Pioggia di sole,
calore d'amore,
risvegliarono il mio povero cuore.

Dedicata a me da Paola

12 commenti:

  1. Stella, sei una MERAVIGLIOSA FAVOLA:questa volta i lucciconi sono proprio grossi!!!Ti abbraccio

    RispondiElimina
  2. E tu una meravigliosa realtà!

    RispondiElimina
  3. Certo che, è bello trovare persone che sanno cosi bene trasmettere emozioni che partono dal cuore...come è delicato è fiorente il cuore che parla d'amore. L'Amore per un uomo...l'amore per i più deboli, nel vostro caso, l'amore per una amica.
    Sono felice di avervi conosciute.
    Vi abbraccio a tutte e due, con affetto.

    RispondiElimina
  4. Rosy,felice di avere incontrato anche te. Un bacione

    RispondiElimina
  5. Anna mi piace tanto,parla di me...

    RispondiElimina
  6. bella e delicata, che bello leggervi trasmettete emozioni.
    Baci

    RispondiElimina
  7. Ogni poesia regala sempre delle fortissime emozioni.
    Un saluto !

    RispondiElimina
  8. Ciao Gabry,ricambio di cuore.

    RispondiElimina
  9. molto bella ed anche la rosa;-)

    RispondiElimina