martedì 4 novembre 2014

19

Versi di Mirtilla

Novembre , dolce e malinconico ,
arrossisce la chiome degli alberi 
prima che il vento del nord le privi della loro bellezza .
La nebbia dell' alba , leggera come un velo da sposa ,
si posa sull' erba  e si trasforma in velluto
sotto i raggi del sole .


Un' allegra fiamma ,
un filo di fumo brontolone ,
il profumo della terra umida .

Il cielo presto sbadiglia
ed io che mi sono attardata nel bosco
 riesco ad udire  le fragili foglie cadere e coprire i miei passi .

Cammino veloce ,
distratta dai profumi dell'aria
che suggeriscono 
ricordi di mele e cannella ,


di intrecci di lana che scaldano il cuore ,



di stoffe e di fili 
che nel calore di casa 
danno forma a  piccoli  sogni .




19 commenti:

  1. Cara Gianna , ti ringrazio infinitamente...è un onore essere qui..... Ti abbraccio . Mirtilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'onore è mio, Mirtilla.

      Ti abbraccio anch'io.

      Elimina
  2. che bella ode a Novembre....brava Mirtilla

    RispondiElimina
  3. vero cara Gianna, che i versi di Mirtilla colorano l'autunno di poesia!?!
    hai fatto bene a pubblicarli sono molto belli
    un bacio a te Valeria

    RispondiElimina
  4. E' splendida!
    Amo i versi che raccontano ricordi, sogni e tempi passati.
    E in questa poesia Miritilla, dosi sapientemente la malinconia, tenerezza, dolcezza e calore di tempi trascorsi in giorni di novembre. Emozioni, sensazioni, profumi, silenzi e rumori che rievocano anche a me dolci e nostalgici ricordi.

    Davvero brava Mirtilla...

    Grazie Gianna per averli pubblicati.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Versi che snodandosi ripercorrono le peculiarità di un mese apparentemente triste , ma che sa donare dolci emozioni . Un caro abbraccio

    RispondiElimina
  6. Una dolce ode a questo mese che tristemente vien presentato, ma che ha ancora tanti colori profumi e sapori da donare.
    Complimenti a Mirtilla.
    Ciao Gianna un caro saluto

    Tiziano.

    RispondiElimina
  7. E se novembre fosso, con i suoi gialli ed i suoi grigi, il mese più bello dell'anno?

    RispondiElimina
  8. Bei versi, e belle foto. Complimenti a Mirtilla, e complimenti a te per la scelta. Un abbraccio....

    RispondiElimina
  9. Complimenti, una bella poesia.
    Metodica e fluida, "lenta" come è novembre....
    Un dolce quadro descrittivo , la natura e noi, insieme.
    Un grande abbraccio... :)

    RispondiElimina
  10. Bellissima la poesia dell'amica Mirtilla .
    Ti mando con piacere la poesia che mi hai richiesto , grazie x gli auguri . ciao

    RispondiElimina
  11. Versi che sanno veramente di novembre..vengono coinvolti tutti i sensi, mentre purtroppo spesso il cielo piange a dirotto mostrando la faccia più tragica della pioggia..
    Brava Mirtilla!

    RispondiElimina
  12. Un autunno in tutte le sue sfumature in questi bei versi.
    Un caro saluto cara Gianna.
    Rakel

    RispondiElimina
  13. Il mio grazie più sentito a tutti voi ,che vi siete soffermati a leggere i miei versi .E a te cara Gianna , rinnovo il mio grazie di cuore e ti lascio il mio abbraccio . Mirtilla

    RispondiElimina