mercoledì 13 febbraio 2013

28

POESIE IN VETRINA : GRAZIELLA

 tempio al tramonto
Graziella Carletti-olio su tavola20x25

Noi due insieme

 Accoglimi

nel porto caldo del tuo abbraccio

ora che l’arroganza della giovinezza

si è frantumata in schegge d’incertezze,

stammi vicino

saremo le colonne di quel tempio

che insieme abbiamo costruito.

Sarò con te

quando nuvole  nere

offuscheranno  la luce del tramonto,

e vestita di nuova tenerezza

 spianerò le tue rughe

soltanto col calore di un sorriso

… e sarà un dono

sgranare insieme il rosario dei giorni.

28 commenti:

  1. Molto brava la cara Graziella!!!
    Una poesia con bellissimi versi...
    Buona giornata ad entrambe.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. ciao Gianna grazie, questa poesia di Graziella e' molto tenera e va oltre la superficialita' dei rapporti, passare insieme tutta una vita, oltre ad essere un traguardo invidiabile, e'un fondersi in un anima sola con gli stessi interessi, la stessa sensibilita', uno star bene che ci da sicurezza, complimenti ciao a tutti buona giornata rosa.))

    RispondiElimina
  3. Ho già espresso i miei complimenti a Graziella sul suo blog, ma voglio farlo anche qui, è una poesia meravigliosa, capace di donare emozioni a tutti i cuori, perchè l'amore, se vero... è eterno, quindi senza età....
    Un sincero abbraccio a Graziella e a te Gianna, per la sensibilità con cui fai le tue scelte Kissss!!!

    RispondiElimina
  4. Poesia intensa piena di sentimenti profondi e durevoli che vanno al di là dello scorrere del tempo(così come ho già scritto nella sua pagina web )Buona giornata (nonostante la pioggia battente) Cettina

    RispondiElimina
  5. Grande inno alla convivenza insieme vissuta col sapere dell'abitudine che ci lega e ci fa amare ancor di più le persone che ci stanno vicine..
    Grazie dolce e deliziosa Gianna!

    RispondiElimina
  6. Magnifica!
    E' amore puro, senza fine!
    Brava Graziella...magnifica davvero!

    RispondiElimina
  7. Che purezza di sentimenti!
    In vista di San Valentino altro che versi sdolcinati, queste qui sono poesie da scrivere. Complimenti all'autrice, davvero.

    RispondiElimina
  8. Una poesia che ho letto anche nel blog della cara Graziella,poesia di grande significato,un sentimento puro e vero senza fine,oltre la giovinezza ma con la consapevolezza del tempo che passa,complimenti a Graziella.
    Buona serata Gianna,bacino.

    RispondiElimina
  9. Un amore vero che va oltre il tempo...oltre le rughe.
    Complimenti vivissimi a Graziella e a te Gianna.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  10. bellissima, non ho altre parole

    RispondiElimina
  11. Quanta sensibilità, quanto...amore traspare dai tuoi versi, Graziella.
    Parole che si sposano felicemente con il luminoso quadro del tempio al tramonto.

    Grazie Gianna, sono felice di aver conosciuto Graziella tramite te.

    RispondiElimina
  12. Veramente bella. Uno stile poetico puro,incontaminato per un sentimento molto elevato.

    RispondiElimina
  13. Una lirica, che convince, grazie a un impianto lessicale sodo, robusto, di encomiabile originalità.
    Attraverso pochi ma efficaci versi, l'autrice esorta il partner a starle vicino anche nella stagione della maturità, quando i sentimenti sono più puri, perché decantati dell' "arroganza della giovinezza".
    L'autrice dichiara ancora la propria disponibilità a "sgranare insieme il rosario dei giorni", giorni che si succedono sempre uguali, come riti ripetitivi, se non proprio preghiere.
    C'è un'energia nella coppia che la rende inattaccabile dal male, persino invincibile, a patto che i componenti stiano vicini e siano solidali. Questa è un'inoppugnabile verità, che l'autrice fa sua.
    E c'è una tenerezza in questo brano, che lo rende gradevolissimo e degno di apparire nei libri di Poesia.

    P.S.
    Un sommesso suggerimento: io cambierei la frase *abbiamo costruito* con *abbiamo eretto*

    RispondiElimina
  14. sono stata lontana dal p.c. due giorni e adesso scopro con piacere di essere in questa prestigiosa vetrina.
    Grazie Gianna per avermi ospitata ancora una volta.
    Grazie di cuore anche agli amici che hanno lasciato dei commenti tanto lusinghieri.
    P.S.ti ringrazio Nigel, anche del suggerimento ,lo farò
    un abbraccio a tutti e dolce festa di S.Valentino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto emozionanti questi tuoi versi, Graziella.

      Elimina
  15. Versi che ci raccontano di profondi sentimenti che oltrepassano qualsiasi ostacolo che la vita ci offre specialmente quello del tempo che inesorabile scorre e a volte è capace di travolgere e stravolgere.

    Grande Gabe!!!

    Un saluto a tutti ed in particolare a Stella!

    RispondiElimina
  16. bellissima... mi associo al commento del maestro
    complimenti a graziella e grazie a gianna
    ciauuuz
    esmeralda

    RispondiElimina
  17. Lasciala cosi che va benissimo.Non cambiare "costruito " con " eretto". La costruzione e' qualcosa che si fa a poco a poco ,erigere si fa di una cosa gia fatta.E cominque la poesia nasce cosi e va cosi.Mai cambiare perche uno dice ..cambia.Quando mai....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. > Mai cambiare perche uno dice

      Quell' "uno" a cui l' anonimo si riferisce non è un presuntuoso o uno sprovveduto, dunque l'amica Graziella ha fatto bene ad accettare il suo suggerimento.

      Elimina
  18. Scusate non sono anonimo ma non so come si mette il nome.Massimiliano

    RispondiElimina
  19. Complimenti Gabry bellissima poesia su questo amore senza età.
    Ciao Gianna buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  20. Versi profondi che evocano un trascorso,
    un vissuto amore non è ancora terminato..
    in quanto ha ancora da vivere e dare,
    offrirsi totalmente come i grani di un rosario,
    che rappresentano una intera vita insieme!
    Bravissima l' autrice!
    Ti abbraccio di cuore cara Gianna.
    A presto!
    Gabry

    RispondiElimina
  21. Un canto meraviglioso, un inno all'amore in tutta la sua potenza...
    Il tempo non scalfisce, non cancella , non oscura l'amore ... quando esso è profondo, vero, quasi tocca l'universalità....
    Bellissima poesia, emozionante ...
    Complimenti Graziella ... un San Valentino con i versi è davvero TALE.
    BACI!
    Ciao Gianna ...:-)

    RispondiElimina
  22. Incantata sempre dai dipinti e le poesie di Graziella, qui mi sono riempita di dolcezza. Il tempio dove si alza l'inno all'amore stabile, che va oltre il tempo e la materia, cantato con stupende parole.
    Buona weekend, abbracci a te Gianna.

    RispondiElimina
  23. Grazie a tutti per i graditi commenti.

    RispondiElimina
  24. ringrazio ancora tutti gli amici per la calorosa accoglienza in questa vetrina,un abbraccio speciale alla regista
    ciao Gianna,buon fine settimana a tutti

    RispondiElimina