lunedì 23 luglio 2012

18

POESIE IN VETRINA : SERENA



Solo un sogno

apparso all'improvviso

luminoso di promesse

di gioia di amore

Sparito

altrettanto bruscamente

lasciando un vuoto buio

d'incolmabile rimpianto

Sì, si può morir

di nostalgia

 di desiderio struggersi

per quel mondo perduto

nella ricerca vana

di quel qualcosa

che forse non esiste



Pericoloso davvero

per la quiete dell'anima

anche solo intravedere

il mondo dei sogni.


18 commenti:

  1. Ma è bellissima sta prosa. Ed è verissima!
    Complimenti Serena!

    Abbraccione d'inizio settimana Gianna!

    RispondiElimina
  2. In das herrliche Bild der Traumwelt tauche ich gerne ein...

    Lieben Gruß
    CL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Traduzione dal tedesco:

      Nella maestosa cornice del mondo dei sogni, sono felice di ...
      Cordiali saluti

      Elimina
  3. Con i sogni far nascere questi bellissimi versi, devo proprio dire brava!Serena.
    Buona settimana cara Gianna.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. è molto bella...e vera. brava Serena...davvero.
    ciaooo

    RispondiElimina
  5. Bellissima...profonda e intima...poi guarda...tutto ciò che porta ai sogni è per me esaltante!
    Mi spiace però Serena nel non trovarmi d'accordo con te in
    "...Pericoloso davvero
    per la quiete dell'anima
    anche solo intravedere
    il mondo dei sogni."
    E' stato per me un piacere scoprirti (Grazie Gianna come sempre!)
    e verrò a conoscerti meglio sul tuo blog.

    RispondiElimina
  6. A volte sognare fa bene e lenisce la sofferenze presenti.
    Solo che poi uno si sveglia ed è tutt'altro !!!!
    Complimenti a Serena e un bacio a Gianna !

    RispondiElimina
  7. Oh cara Gianna, che bella sorpresa mi hai riservata, Grazie! E un Grazie di cuore agli amici lettori per i graditi complimenti. Sono emozionata, specialmente per l'attenzione di Pino, poeta, conosciuto leggendo sue poesie di accompagnamentorena a lavori di amici di blog. Un abbraccio a tutti. Serena

    RispondiElimina
  8. Pericoloso davvero

    per la quiete dell'anima

    anche solo intravedere

    il mondo dei sogni....

    Non hai nemmeno idea di quanta verità contengano le tue parole...
    Brava

    RispondiElimina
  9. ...vero che un sogno non sempre si avvera, e che la disillusione è l'amarezza di una realtà infranta, ma senza il sogno ad occhi aperti, di quali speranze si nutrirebbe un cuore? ...un'anima inquieta respira aria di passioni, una quieta fluttua in acque piatte...respira vivo, batti oggi, urla forte, non fermarti, sogna l'attimo che fugge, e quello che ancora deve fuggire...o cuore mio...ciao Serena, lascia il passato all'eco del passato...

    RispondiElimina
  10. i sogni irrealizzati portano amarezza,ma la vita senza sogni è molto scialba,complimenti Serena,ciao Gianna

    RispondiElimina
  11. Il mondo dei sogni è inesauribile.. quello che non si realizza,
    spesso è perduto per sempre, ma altri ne nascono.
    Come molteplici fiori in un campo, son sempre pronti a fiorire spontanei, e spesso dimentichi di ciò che ardeva nel cuore.... un saluto in un sogno all'autrice di questa bella poesia, ed alla cara Gianna.

    RispondiElimina
  12. ✿彡
    Olá!
    Passei para uma visitinha.!
    Amei a poesia, sem sonhos a vida perde o encanto.
    Boa terça-feira!
    Beijinhos do Brasil.
    ✿彡✿⊱╮

    RispondiElimina
  13. Una poesia, quella di Serena che, apparentemente sembra in "controtendenza" nell'affrontare poeticamente i tema del sogno.
    Apparentemente perchè , in effetti, l'autrice "innalza" poeticamente in modo differente il mondo interiore dei sogni.
    I sogni sono bellissimi, accompagnano la nostra anima verso la speranza, sogni che vorremmo si realizzassero. Ma ciò, forse, avviene solo in minima parte ed allora subentra la disillusione e ci resta l'amarezza della delusione...e la realtà inesistente del sogno. Ecco che , forse, sarebbe molto meglio non sognare e quindi non illudersi, perchè la nostalgia di un sogno non realizzato inebria il cuore di rammarico. Dunque, la poesia rivela che i sogni sono bellissimi e, quando ci riportano alla realtà questi diventano ancora più struggenti per la nostra anima.
    Molto bella, proprio perchè diversa dalle solite.
    Mi ha fatto venire in mente un mio testo , mai pubblicato che si intitola "smettere di sognare" ... ma non è possibile , i sogni sono la fonte per dissetare il cuore.
    Baci e complimenti.
    Superabbraccio Gianna!

    RispondiElimina
  14. Grazie a tutti per i graditi commenti.

    Abbraccio

    RispondiElimina
  15. Un sogno può avverarsi ma poi, si può rompere l'incanto... E allora subentra la disillusione e ci sentiamo morire... Questi versi descrivono perfettamente le sensazioni che si prova in certe situazioni, lo struggimento che ci pervade.... Ma guai smettere di sognare...spesso è proprio grazie ai sogni che si riprende a vivere.
    I miei complimenti all'autrice . Ciao Gianna cara

    RispondiElimina