giovedì 23 luglio 2009

9

POESIE IN VETRINA : SISIFO


Scuola di periferia

Addio piccola vecchia scuola di periferia
che in questi anni mi hai tenuto compagnia
anche nei momenti poco sereni che ho trascorso con te.
Hai visto come il mio interesse nel lavoro
non sia mai stato importante per tutte loro.
Anzi qualcuna che poco si lavava
del mio impegno proprio se ne fregava
e mi ha reso insofferente la permanenza con te
Ma tu che non centri per niente
sei stata sempre vicino ai bambini e alla gente
ed ora che le voci gioiose più non odi
ti lascio comunque un piccolo spazio nei miei ricordi preziosi.
l’esperienza con te fa parte dei miei bagagli
e la terrò presente per non fare ancora gli stessi sbagli
Spiego le ali, spicco il volo e la pagina si gira
Adieu Auf Wiedersehen piccola Scuola di Periferia

Sisifo

9 commenti:

  1. La scuola ha un ruolo fondamentale, sia per gli alunni che x gli insegnanti, alla fine è un luogo di gioia e incontri, di amicizia e affetti..bella poesia complimenti..un bacio!!

    RispondiElimina
  2. Sisifo, sei fortissimo!
    Non ti conoscevo sotto questo aspetto.
    Molti ricordi di scuola sono legati a ciascuno di noi, perchè nel bene come nel male hanno avuto un'importanza fondamentale,forse al pari della famiglia...
    Scrivi ancora!!

    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  3. Veramente carina... sembra una di quelle vecchie filastrocche che ci insegnavano ... proprio in quelle piccole scuole di periferia....

    Un saluto Stella e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  4. Grazie Gabry, buona fine settimana a te, con un bacio.

    RispondiElimina
  5. Addio piccola vecchia scuola di periferia... bella poesia davvero.. :-)
    Ciao e buon finesettimana a tutti.. un abbraccio Stellina :-) buon finesettimana :-) Lisa

    RispondiElimina
  6. Lisa sei un tesoro, davvero!

    RispondiElimina
  7. Sisifo, hai un bel ricordo della scuola come struttura, ma qualche insegnante ti ha deluso e ti ha fatto soffrire...peccato!
    Mi dispiace veramente!
    Ora ci sono io, dai!

    RispondiElimina
  8. Grazie Stella ad avercene persone carine come te, purtroppo nella mia strada ne ho incontrate un paio che dei bambini e del loro lavoro non fregava proprio niente, (non ce l'ho con la categoria) solo che è grazie anche a queste persone che alcune strutture sono morte piano piano.
    Ti abbraccio e grazie per la pubblicità Sisifo

    RispondiElimina
  9. Questa dolce nostalgia, penetra il cuore

    RispondiElimina