Natale 2014

Natale 2014

mercoledì 17 dicembre 2014

7

Il Natale per me : Stella



Il Natale per me ha il sapore dei bei ricordi: gioia, serenità, i miei Adorati Cari, tanti amici e tutti insieme intorno ad una meravigliosa tavola imbandita a festa.

Il Natale per me ha il colore verde...un albero altissimo addobbato con tante luci sfavillanti, con decori tenerissimi e ancor più arricchito da parecchi doni con fiocchi giganteschi.

Il Natale per me ha il dolce rumore delle canzoni suonate da un giradischi e le nostre voci, spesso stonate, ma con un tono stracolmo di affetto, a formare un coro con tanta allegria:
Jingle Bells, White Christmas...
che melodie dolcissime che se chiudo gli occhi le sento riecheggiare dentro me!

I ricordi nella loro intensità emozionale, spesso, fanno male perché rimandano al tuo cuore momenti che non torneranno più e soprattutto avranno un significato diverso, poiché lungo il percorso della vita il Mio Natale ha lasciato tante luminarie fuori dalla mia anima,
ma se arriva la tristezza è ben comprensibile, la malinconia è ben giustificata
 ed allora vorrei che il Natale per Me, per i Miei Amati Cari, per le Persone a cui voglio Tanto Bene, avesse un unico e vero significato:
la nascita di Gesù Bambino, la nascita di una creaturina che dentro il nostro cuore possa alimentare le luminarie della pace, della salute, della serenità!

Questo, mie Dolci e Care Amiche, il mio Dono, l'Augurio, l'Essenza che vorrei trasmettere a Voi!

Un abbraccio intorno al Presepe, ad un Albero Addobbato mentre la musica suona:
 "Oh Happy Day, oh Happy Day, when Jesus was born..Giorno Felice per chi ha ancora la forza, il coraggio, l'entusiasmo di far crescere dentro tanta speranza per un domani migliore, dove ogni mamma accarezzerà e cullandoli crescerà i suoi bambini,
 dove ogni uomo potrà conoscere il vero significato del valore di una donna vicino
 e donarle tanto Amore,
dove ogni persona anziana sarà parte fondamentale della società con il suo bagaglio di esperienza e di saggezza...

.ecco, Gesù Bambino, Ti prego, appena accendiamo la televisione, facci vedere il senso più dolce della Vita, dell'Amore sconfinato, della pace in ogni famiglia!

Perché a nessun bambino venga rubata la sua infanzia senza poter crescere,
a nessuna donna venga distrutta la sua identità,
a nessun uomo tolta la sua dignità...
che nessun essere vivente debba essere figlio di un Dio minore...
fa' che possano trionfare quei valori che rendano Sacra, qualsiasi Famiglia!




sabato 13 dicembre 2014

17

L' Attesa : Cettina



L’ATTESA



Aria silente

nel bianco candore

s’ascoltano

i battiti del cuore

notte ovattata

nel buio profondo

s’attende il mistero:

l’attende

il bambino sognando

i suoi doni

un padre schiacciato

 da mille problemi

il povero vecchio

 nella spoglia dimora

il soldato al fronte

 sperando la pace

una mamma

aspettando suo figlio

 nel letto il malato

 auspicando una cura…

e le cime degli alberi

 bisbigliano ansiosi

e tace

il mare tempestoso

sul suolo serpeggia

un’aria di stasi

                                                                si attende……

si attende nell’Asia

tra fango e miseria

tra i bambini affamati

 dell’Africa Nera

nel mondo distratto da futilità

Ma l’attendi anche tu

pregando:

_”Vieni Gesù






lunedì 8 dicembre 2014

19

Caro Babbo Natale : Mirtilla



Caro Babbo Natale ....


ti scrivo così , dopo tanti anni , che sembrano secoli ,


perchè gli adulti non scrivono più....




Quando ero bambina


 la casa profumava di mandarini e di aghi di pino  ,


di spago e di cioccolata calda ,


di polvere delle decorazioni dell'albero ,


che aspettavano pazienti per un anno intero lassù ,


nella soffitta , che se ci andavi da sola faceva un po' paura....




I grandi non ti cercano più ,


pensano  di non avere  bisogno di te ,


sono adulti e non possono credere alla magia .




Io invece ci credo...ancora ...


perchè se sono a questo mondo è grazie alla più grande delle magie ,


quella dell'amore .




Ecco allora caro Babbo Natale ...




vorrei che portassi in ogni cuore la capacità di apprezzare la semplicità


delle piccole cose , la forza di rallentare ,


il coraggio di vincere l'orgoglio e dare un bacio


a chi ogni giorno ci regala la sua presenza  , che diamo per scontata ,




il desiderio di mettere un piccolo lume alla finestra , nelle sere di attesa , 


per chi soffre e per chi non c'è più ,


la sorpresa di riscoprire il piacere di una lettera scritta a mano ,


di rimboccare le coperte ai propri figli


di guardare il mondo e continuare a sorridergli ..




Di raccogliere tutti i profumi del Natale per spargerli tutto attorno a noi ,


come schegge di luce


e condividerli con chi amiamo