domenica 16 novembre 2014

11

Per ricordare e riflettere: Tiziano




 ALPIN! “PRESENTE”

Sfilar a le adunate
e sventolàr el Tricolor,
co 'a Patria in tel cor,
co la sò bandiera,
'na longa pena nera
Baluardo de valor,
fradelanza, e solidarietà.
In prima linea,
armàdì … d’amor
e bóna volontà,
pronti
a tender la man,
asister e portar un soriso,
e un póc del sò cor.
Aiutàr ,.. quea pòra dent,
che tut la pers ...
e no la pì gnènt,
Andar lontan, oltre frontiera,
dir 'na preghiera, e ricordar
i boce, partidi col soriso in tel cor
e la speranza de poder tornar,
e i soi ... ancora na olta abrazhar,
ma in queà piana desoladà
el don li a fermadì, e co lù …
par sempre i e restadi!
Pena nera ... amica
neutral bandiera,
porta a quei boce
un cant acorà,
pàrché el so sacrificio
nol vegne mai desmentegà.

Traduzione


UOMINI ALPINI

Presenti!
Sfilare alle adunate
 sventolando il tricolore
 con la patria nel cuore,
 la loro bandiera
 una lunga penna nera,
 baluardo di valore
 fratellanza e solidarietà.

 In prima linea
 armati d'amore
e buona volontà,
sempre pronti a presenziare
 per portare un sorriso
 e un po' del loro cuore.
Aiutando la povera gente
 che tutto ha perso
 e non ha più niente.

Andare lontano, oltre frontiera
 e dire una preghiera, ricordando
 le fiorenti penne nere

 che partiron con il sorriso nel cuore
 e la speranza di un dì ritornar
 e la loro famiglia poter abbracciare.
Ma nella piana desolata
il Don li ha fermati,
 e molti non son più tornati!



 Penna nera … 

amica neutrale bandiera
porta a quei giovani
 un canto accorato,
 perché il loro sacrificio
 non venga mai scordato!



 

11 commenti:

  1. Cara Gianna vedo che sono il primo per dire grazie che hai pubblicato nella tua vetrina letteraria questo poesia di mio fratello Tiziano.
    Qui in queste parole, questi versi ce la vera bontà degli alpini.
    Credo che non è necessario allungarmi.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Un grazie all'amico Tiziano per questa stupenda poesia, ed un ricordo commosso a quanti, alpini e no, hanno perso la vita in guerre che, speriamo, non si ripetanomai più.

    RispondiElimina
  3. Ciao Gianna con un grosso nodo in gola di cuore ti dico grazie per aver pubblicato questo mio pensiero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I valori...io elogio i valori, caro Tiziano.

      Elimina
  4. Come Costantino ,anche il mio ricordo ed il mio commosso pensiero va tutti gli alpini e non solo ,ma anche a tutti i soldati che si sono immolati per un bene comune. Un complimento a Tiziano che con i suoi accorati versi tiene vivo il ricordo di questi eroi.
    Un abbraccio a Tiziano , un bacio a Gianna

    RispondiElimina
  5. Grazie Cettina
    contraccambio di tuuto cuore il tuo abbraccio ciao!

    RispondiElimina
  6. Ciao Tiziano, questa poesia è bellissima, come ho già commentato da te.
    Il cuore degli alpini è un vanto per tutti noi italiani, dove ci sono necessità voi siete presenti!

    Buon inizio di settimana a te, un bacione a Gianna!

    RispondiElimina
  7. Molto bella la poesia di Tiziano ,un tributo a coloro che hanno sacrificato la propria vita per la Patria!! Mirtilla

    RispondiElimina