sabato 8 marzo 2014

49

BETTY




Le tue mani donna

Le tue mani donna
 profumano di bucato
di panni asciugati
d’impalpabile talco
sanno di mosto
di pane  sfornato
di torta di mele
di agrumi essiccati
vellutate come petali
carezzando accompagnano
sommesse nenie
in notti stellate
hanno tessuto tele
di fiorati corredi
punti d’erba i ricami
in tarde ore invernali
hanno sfiorato cieli
e d’azzurro hanno tinto
sentieri di bimbi
dolcemente  cullati

Le tue mani donna
han coperto di sangue
neri solchi profondi
d’inaudita ferocia
hanno raccolto lacrime
come anfore antiche
e come setaccio
trattenuto il sale
premute su labbra
soffocando il dolore
hanno raccolto capelli
su cuscini di pianto
hanno taciuto orrori
di mani pesanti
agghindate da ferri
e fredde lame affilate
ora le tue mani
sono grezzi diamanti
e al sole anelano
dignità e splendore


49 commenti:

  1. Non c'è commento a questi versi... solo un dolce inchino in riverenza e prendendo quelle mani delicatamente sfiorarle con le labbra in un bacio di affettuosa riconoscenza.

    Sono stupendi Betty.

    Non potevi fare scelta migliore Gianna per ricordare a tutti che questo giorno non è un giorno di festa ma di riflessione.

    Un saluto e un abbraccio affetuoso a due donne fantastiche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io ricambio il tuo inchino Pino, alla tua dolcezza, delicatezza, umanità!
      Grazie di cuore per le meravigliose parole!
      Un abbraccio a te…

      Elimina
  2. Bellissimo inno dedicato alla Donna. Grazie Betty, hai espresso con forza e delicatezza ciò che sento e penso anche io. Un abbraccio a te ed uno a Gianna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Gabry, per il tuo gradito apprezzamento
      Un abbraccio

      Elimina
    2. Ricambio volentieri, Gabry.

      Elimina
  3. ciao gianna, grazie per aver riportato la stupenda poesia di Betty, una dedica che racchiude tutto il significato dell'essere donna , compresi i soprusi di cui spesso siamo vittime innocenti, molto significativa e sensibile, complimenti Betty, ciao grazie buon 8 marzo anche a te, baci rosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Rosa, per aver riletto e ricommentato questi miei pensieri.
      Un fortissimo abbraccio carissima

      Elimina
    2. Ho condiviso subito, Rosa.

      Elimina
  4. Un lirica che racchiude in sè davvero tutto...la donna nelle sue mille sfaccettature, tra dolcezza e amore, tra forza e dolore. Veramente un momento molto bello soffermarsi su questi versi delicati e intensi...una bella proposta. Complimenti a Betty, un saluto a te Gianna e a tutte le donne!
    Vi abbraccio Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo commento cara Stefy, grazie di cuore
      Un abbraccio sincero :-)

      Elimina
  5. Complimenti a Betty ; viva le donne e la loro grande forza ."Ad Maiora" Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cetty, e "Ad Maiora" anche a te, bacio

      Elimina
  6. Buona festa della donna! Complimenti betty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ela, buon 8 marzo anche a te :-)

      Elimina
  7. Carissima Betty hai composto una splendida poesia per tutte noi donne...
    " Le tue mani donna profumano di vita "
    Un forte abbraccio e buon 8 marzo da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolcissima amica, aggiungi anche le tue mani insieme alle mie :-)
      Un abbraccio infinito

      Elimina
  8. La cara Betty, affascina in tutto cara Gianna, conoscerla è stato un piacere immenso...
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così mi fai arrossire caro Tomaso... non sai quanto siano preziose per me le belle persone come te...
      Grazie di cuore, un abbraccio infinito :-)

      Elimina
  9. Grazie di cuore Gianna, essere ospitata qui sta a significare il tuo apprezzamento, e questo mi rende felice.
    Ti stringo forte amica mia :-)

    RispondiElimina
  10. Tanti Auguri a tutte le amiche e complimenti a Betty per questi versi... Grazie Gianna, grazie Betty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Ale, un abbraccio a te

      Elimina
  11. ....ed io, cara Betty, con le mie mani stringo forte le tue che profumano di gioia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se le mie profumano di gioia cara Anna Marina... le tue sanno di amicizia semplicità e bellezza di cuore.
      Un abbraccio forte :-)

      Elimina
  12. Stupenda celebrazione della donna, dell'amore di cui le sue mani e il suo cuore sono ricolmi....tra questi versi riconosco pezzi di vita trascorsa e mi commuovo ....meravigliosa , proprio come te Betty!
    Un bacio e un abbraccio grandi a te e a Giannina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giannina ti abbraccia forte, forte.

      Elimina
    2. Ti ringrazio di cuore dolce Paola, hai sempre parole meravigliose da donarmi.
      Un bacione anche a te, ti stringo forte

      Elimina
  13. Complimenti Betty cara,
    è un inno alla donna!
    Grazie di cuore.
    Un bacio a te e alla cara Gianna.

    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon 8 marzo, Antonella..

      Elimina
    2. Grazie mille Antonella, sei gentile :-)
      Ricambio il tuo bacio

      Elimina
  14. Oggi si festeggia il centro della vita, che sa essere forte come la roccia ma delicata come un fiore. La speranza che si rispetti la donna anche nei 364 restanti giorni dell'anno, perché siamo il perno della società, siamo coloro che danno la vita e si sacrificano per i propri figli. La mia memoria va a quel lontano 8 marzo del 1917 quando le donne di San Pietroburgo scesero in piazza per chiedere la fine della guerra, dando così vita alla "rivoluzione russa di febbraio". Fu questo evento a cui si ispirarono le delegate della Seconda conferenza internazionale delle donne comuniste a Mosca quando scelsero l'8 marzo come data in cui istituire la Giornata Internazionale dell'Operaia, e successivamente della donna. Auguri a ogni donna e alle su MANI.
    Svetlana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Svetlana, concordo con il tuo pensiero...

      Elimina
  15. Più che versi, un ricamo, quello di una persona dolce, sensibile ed allo stesso tempo forte e consapevole, che sa cosa vuol dire essere donna e ne tratteggia il profilo, gli stenti, le sofferenze e le speranze, celebrandola con tutta l'anima.
    Con tanta ammirazione, ti abbraccio, Betty cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che commento meraviglioso cara Giovy, ti ringrazio immensamente per le belle parole…
      Un abbraccio affettuoso con altrettanta stima nei tuoi confronti :-)

      Elimina
  16. Complimenti Betty per questi bellissimi versi!

    RispondiElimina
  17. Vi sono brani che convincono subito, li leggi e poi continui a pensarci, perché ti restano dentro.
    Ciò avviene quando la poesia nasce da un'ispirazione forte, sincera, sentita, diciamo pure da uno stato di grazia, che ti permette di cogliere la realtà circostanze e descriverla in modo unico, originale e direi irripetibile.
    A volte l'attenzione di chi scrive si posa sul cielo, sul petalo di un fiore, sulle ali di una farfalla, oppure, come nel caso in esame, sulle mani di una donna, che divengono improvvisamente emblema di una condizione sociale, etnica e antropologica.
    Le mani - dice in sostanza l'autrice - sono organi straordinari, strumenti preziosi e "diari", che possono raccontare la vita nel suo perenne fluire, nelle sue alterne vicende, fatte di luci ed ombre, di "miseria" e "grandezza".
    Grazie all'ammirevole capacità analitica e descrittiva di Betty Liotti, le parole diventano palpiti e i versi musica!

    RispondiElimina
  18. Ciao Antonio… non ho parole per ricambiare questo tuo meraviglioso commento…
    Le mani sono un mezzo di comunicazione molto ampio, e come dici tu con parole molto appropriate sono "diari”, e raccontano “vissuti” con varie sfaccettature.
    Grazie di cuore Antonio, un commento che mi ha emozionato tantissimo…
    Un abbraccio con stima e amicizia

    RispondiElimina
  19. Un volo ad ali spiegate nei meandri di un'anima splendida...

    Un bacio, adorabili Gianna e Betty ♥♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie di cuore Maddyna, hai sempre parole splendide per me, che di riflesso le giro anche a te, che sei per me unica!
      Un abbraccio immenso ♥♥♥

      Elimina
    2. Bacio ricevuto che ricambio.

      Elimina
  20. Anche se in ritardo condivido questa bellissima poesia dettata da un cuore di donna sensibile e coraggiosa
    ciao cara Betty buona serata a te e Gianna

    Tiziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita, Tiziano.

      Elimina
    2. Ti ringrazio di cuore Tiziano, per le tue sempre belle parole nei miei riguardi
      Un abbraccio, ciao

      Elimina
  21. Complimenti! Le parole appaiono come immagini... mai più belle e vere... davvero significativa.

    RispondiElimina