martedì 18 dicembre 2012

28

POESIE IN VETRINA : PAOLA


 Nell'aria, quel profumo
più non c'è
La gioia nel cuore
ora s'è assopita
Non più quei canti
quei sapori
quei colori...
...eppure.. ancora una volta
è tempo d'Avvento
e poi...
sarà Natale!

Infondi in noi, Signore
il senso perduto della Pace
donaci ancora gioia
e offrici la Speranza,
il disincanto di una fiaba
narrata nelle sere lontane
e poi dimenticata....
Facci sentire vivi
anche se siamo morti dentro
Fa' che a tavola
i nostri occhi non piangano
di fronte ai posti vuoti
Ricordaci che chi manca
è presente, sempre, nei nostri cuori
Dai serenità a chi è solo
a chi soffre
ai malati, ai diseredati
........
sarà Natale
......e lo sarà per tutti. 


28 commenti:

  1. Ti voglio tanto bene. Grazie

    RispondiElimina
  2. Ho ancora da commentare le poesie ultime che hai postato... Appena posso... Abbi pazienza!

    RispondiElimina
  3. Ho apprezzato moltissimo questa poesia, poesia mista a preghiera... mi ha commosso tantissimo.
    Grazie Paola. un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Betty cara, Un bacione!

      Elimina
  4. Bellissimi versi, veramenti intensi. Una preghiera piena di dolcezza, speranza e amore. Ciao Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Stefania, e speriamo in bene, sempre!

      Elimina
  5. Sarà Natale e lo sarà per tutti.Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente!!! ciao e buona giornata

      Elimina
  6. Stupenda!!! piena di sentimento e quel giusto pizzico di rammarico per i Natali di una volta che tutti abbiamo vissuto e che speriamo ritornino.

    Brava Paola ... un saluto a te ed un abbraccio a Stella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' così, cara Gabry: non si può non pensare ad altri Natali, pieni di letizia e serenità, e che non tornano più! Speriamo, speriamo...perché solo sperando si può affrontare meglio tutto. Ricambio l'abbraccio.

      Elimina
  7. Quando in una poesia c'è tanta religione, essendo atea, ho difficoltà a commentarla. Ma come ho già lasciato scritto nel tuo blog, Paola, trovo sempre le tue poesie molto delicate e colme d'altruismo. E questa non lo è da meno!
    T'abbraccio forte forte Paola e t'auguro un sereno Natale.

    Abbraccione per te dolce Gianna!
    E....Buon Natale (arriveremo a scambiarcene almeno un milione?....Tvb)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comprendo la tua difficoltà Elisena: ma la tua sensibilità è grande e mi è difficile pensare che nel tuo cuore non c'è Dio. Ti ringrazio e ti abbraccio forte forte anch'io

      Elimina
  8. Ciao Paola come vorrei che ritornase il Natale di un tempo,
    grazie per queste tue rime che riscaldano il cuore
    un caro saluto a te e Gianna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io Tiziano, lo vorrei tanto: ed ogni anno sempre di più! Grazie caro amico. Cari saluti

      Elimina
  9. Bella poesia sul Natale,auguri anche a Paola e a te cara Gianna,bacino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao capitano! e grazie mille. Ricambio di cuore

      Elimina
  10. Paola, sei la magica penna che conosco da anni...ciò che scrivi, parte dal cuore e arriva al cuore!

    Un grande abbraccio, a te e a Gianna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Leo, vorrei che magico fosse ogni Natale, e questo in particolare... sono tante le cose che dovrebbero cambiare! Grazie di tutto, un abbraccio grande a te

      Elimina
  11. Le poesie si Paola sono sempre colme di dolcezza infinita.
    Vorrei avere il suo credo...bacione ad entrambre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carla, il mio Credo mi ha aiutata in molti difficili momenti della mia vita, e tutt'ora è il mio dolce rifugio.
      Grazie e tanti baci

      Elimina
  12. Un felice Natale e fine anno a Te e ai tuoi cari!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giancarlo, altrettanto a te e famiglia.

      Elimina