venerdì 2 novembre 2012

28

POESIE IN VETRINA : LIGEJA


 Gli amici
sono bagliori di luce
nella notte bruna.

Sono venti e maree
che bucano il silenzio e
la solitudine.

Sono tesori nascosti
di terre sommerse.

A volte,
però,
sono come caffé amari...
come lame taglienti
che attraversano l'anima
e il corpo...
vestito di rugiada...

E di speranza.

28 commenti:

  1. bellissime parole Gianna, molto vere!!!
    Buon w.e.

    RispondiElimina
  2. E' una delle più belle liriche di Ligeja, ispirata, spontanea, sincera, e proprio per questo pregnante, capace cioè di colpire immediatamente il bersaglio, coinvolgendo il lettore, grazie alla sua forma lineare, ma anche all'universalità del suo messaggio.
    L'amicizia è un dono davvero prezioso (anche se difficilissimo da trovare, per l'instabilità che caratterizza a volte gli esseri umani) così come preziosa è la dote che consente all'autrice di scrivere versi così belli.
    Complimenti anche a Gianna, per la sua attività di scopritrice di talenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, mi fa piacere sentirlo dire da te, caro Guardiano.

      E a quando la tua prossima poesia?

      Elimina
  3. davvero belli questi versi sull'amicizia
    un abbraccio Gianna

    RispondiElimina
  4. ...l'amicizia, dona felicità ogni momento, senza chiedere nulla, senza scendere a compromessi...a volte un caffè amaro si può anche bere, ma non due...un caro saluto a Ligeja e a te Gianna, regina di un bellissimo castello...

    RispondiElimina
  5. Complimenti Ligeja......altro non aggiungo ..... m'unisco al commento di Sergio!
    Une embrassade Madame Gianna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi ne ho proprio bisogno, Eli.

      Grazie!

      Elimina
  6. Poesia assai vera e struggente... Gli amici sono tutto questo, e quando ti deludono sono proprio come lame taglienti che ti trafiggono il cuore. Brava a Ligeja. Abbraccio grande Gianna....anzi , dal momento che ne hai bisogno, due e tre anche, abbracci, forti forti, e tanti baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi prendo tutte le tue coccole, Paoletta, grazie!

      Elimina
  7. Una poesia molto vera e di grande significato,complimenti a Ligeja,buona serata cara Gianna,una carezza al tuo dolce viso.

    RispondiElimina
  8. Grazie a Gianna per essere di nuovo parte di questa sua bella e sorprendente vetrina.
    Grazie a tutti voi che avete commentato e condiviso i vostri pensieri.
    L'amicizia è un grande dono che a volte riserva anche delle delusioni. Ma dalle delusioni c'è sempre da imparare...
    Un abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Ligeja.

      I tuoi versi mi hanno fatto ricordare amicizie non vere...

      Elimina
  9. São mudas as neblinas nesta ilha
    É de pobreza o pão que alimenta o meu sentir
    Oiço o mar com os meus próprios dedos
    Parti do desencontro dos meus derradeiros medos

    Parti e deixei no cais mil dúvidas
    Lembrei tempos que corri feliz pelas amoras
    Nesses dias bebi sofregamente a vida
    Nesses dias a minha alegria era incontida

    Um radioso fim de semana


    Doce beijo

    RispondiElimina
  10. Poesia vera che ci mostra l'amicizia in tutte le sue sfaccettature.

    Un saluto a tutti ed in particolare a Stella... Buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gabry, buon fine settimana anche a te.

      Elimina
  11. L'Amore in senza lato assume anche l'Amicizia, ed essa è tra le perle più rare e causa di fatiche ,ma anche di grande conforto e vita

    RispondiElimina
  12. Meravigliosa poesia, e l'amicizia un dono sempre più raro..

    RispondiElimina
  13. L'amicizia è un grande dono e nel blog ho riscoperto persone speciali...ma ci sono anche le delusioni... che fanno molto male. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  14. Pare una confessione in versi di un'amicizia tradita che attanaglia il cuore.
    Ligeja l'ha saputo esprimere con dolcezza sofferta, ma con speranza.
    Ciò indica saggezza perché nessuno è indenne da errori. L'Amicizia vera resiste anche alle bufere.
    Complimenti e un abbraccio a Lijeja e a te che...ne avete/abbiamo bisogno.

    p.s.grazie sempre per i tuoi passaggi nel mio salotto. Ogni visita...ogni buona parola scritta ...mi fanno sentire meno sola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale anche per me, Mimosa.

      Abbraccio grande.

      Elimina
  15. parole molto vere,rinnovo a Ligeja i complimenti che le avevo lasciato nel suo blog,un abbraccio a te Gianna

    RispondiElimina
  16. Poesia scorrevole, ben costruita.
    Vera soprattutto...
    L'amicizia è bellissima quando scorre limpidamente ....
    diventa un fardello di delusione , più dell'amore, quando si rivela , poi, un tradimento e si trasforma in falsità.
    Ho , non poche esperienze in merito.
    Mia madre solea dirmi in napoletano ... fidati ma ricordati " Nisciun te dice lavat a faccia ca par chiù belle e me" ... Un detto tanto semplice quanto vero.
    Complimenti...:-) Bacioni!

    RispondiElimina