venerdì 16 marzo 2012

19

POESIE IN VETRINA : JOE BLACK


Religiosa mente

 non rubi i ricordi

Li nascondi

nella perdita opaca

 del diario di vita

per poi colarli a picco

nel mare

ove tramontano

i Soli spenti!


19 commenti:

  1. bella poesia, ciao gianna buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. La poesia si apre con un aggettivo e un nome "religiosa mente" che, pronunciati assieme, senza soluzione di continuità, diventano un avverbio, che pure si adatta bene al concetto espresso nella strofa.
    E’ la mente infatti la fedele custode dei nostri ricordi e quindi del nostro benessere o malessere interiore.
    I ricordi possono accompagnarci vividi e tenaci, oppure sbiadirsi fra le pagine della vita, “superati” da avvenimenti più recenti ed attuali.
    In questo brano, l’autrice descrive appunto il corso dei propri ricordi, sino al loro epilogo, quando tramontano nel mare dell’anima, assieme ai grandi bagliori che hanno illuminato, la sua esistenza, ma che poi si sono esauriti, così come si esaurisce ogni fonte di energia.
    Bella prova di Elisena, che si conferma autrice ispirata e sensibile.

    RispondiElimina
  3. Bel testo. Rarefatto, accurato nella scelta dei vocaboli. Anche a me intriga il primo verso. Religiosa mente, una mente che sa creare e vivere di legami.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  4. sono d'accordo col guardiano è
    bellissima poesia
    ciauuu
    esmeralda

    RispondiElimina
  5. Raffinata poesia sulla religione dei ricordi, tumulati in un tramonto marino con rispetto, con amore.

    RispondiElimina
  6. io da non tanto intenditore dico solo che è bella, sono con le parole dell'intanditure, cioè il guardiano.
    Ciao e buon fine settimana Gianna. Tomaso

    RispondiElimina
  7. Sono davvero da scavare questi ricordi. Così "colati a picco" sembrano quasi un peso....

    RispondiElimina
  8. Molto bella questa poesia!!
    buon fine settimana...ciao

    RispondiElimina
  9. Eli, ho deciso di scavare nei ricordi e trarre forza da quelli tristi....devo ritrovare la mia combattività. Grazie a Te ci riuscirò perchè sò che mi sei vicina
    Un bacio

    RispondiElimina
  10. Gosto do poema.

    º°❤ Bom fim de semana!
    °º✿ Beijinhos.
    º° ✿ ✿⊱╮Brasil

    RispondiElimina
  11. Bellissimi versi,
    che toccano il cuore e fanno pensare a quanti poteri ha la mente.
    La mente può rievocare cose che noi pensavamo sepolte.
    Bravissima.
    PS grazie Gianna per aver pubblicato la mia poesia e grazie per i commenti che ho molto apprezzato.
    Buon week end
    un bacio

    RispondiElimina
  12. Grazie, grazie di cuore a tutti per i graditissimi commenti!
    Il mio abbraccio, stavolta, è cosmico, per prendervi tutti
    insieme!

    E grazie a te, Gianna, Signora di questa vetrina!

    RispondiElimina
  13. Siempre estupendos los versos que nos dejas...

    Saludos y un abrazo.

    RispondiElimina
  14. Una poesia molto bella e profonda sulla mente dove risiedono nascosti, come in uno scrigno, attimi di vita vissuta.
    Complimenti a Joe Black!

    Un saluto a te Stella e buon finbe settimana!

    RispondiElimina
  15. Ringrazio e abbraccio tutti.

    RispondiElimina
  16. I ricordi sono la vita...passata. La vita...non è solo ricordi. Complimenti. Ciao

    RispondiElimina
  17. I ricordi sono parte di noi, della nostra vita: la mente li raccoglie, può nasconderli
    Per poi rifarli vivere e "colarli a picco" nel mare del cuore . Leggere ELisena e' sempre piacevole ed emozionante. Un caro saluto a lei e a te Gianna

    RispondiElimina