mercoledì 22 febbraio 2012

29

POESIE IN VETRINA : LUIGINA


Pensiero sereno

Dimmi cosa ispira

una piccola barca

che alle prime luci

del mattino

sia avvia verso

il mare profondo,

per raccogliere pesci

che serviranno

a portare la vita a

una famiglia,

dove si respira amore,

e che attende

il ritorno

del pescatore.

Dimmi cosa pensi

quando la piccola

imbarcazione

torna nella casa

che attende i

frutti del mare,

e immagina

il magico sorriso

che spunta sul viso

quando

i pesci pescati

saranno molti.

Dimmi cosa vedi

nel mare:

una piccola barca...

una storia infinita

29 commenti:

  1. LUi...io vedo una meravigliosa storia d'amore di vita e di calore......
    Un bacio
    Elisena

    Un bacio Gianna e grazie d'esserci, sempre!

    RispondiElimina
  2. ciao Gianna grazie, bella poesia, complimenti a luigina, penso sia una vita fatta di sacrifici, responsabilita', che comprende anche rischi, ma l'importante e' vedere le espressioni felici al ritorno dei propri congiunti, la soddisfazione di essere tile e indispensabile...
    Ciao grazie baci rosa a presto.))

    RispondiElimina
  3. Elisena, sono venuta a trovarti e non ci sei...

    Ripensaci, ti prego.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gianna, per un pò starò fuori così i mei sdolcinati commenti verrano tramuti in un buon miele dalle api e poi, quando sarò pronta riprenerò! Ma non smetto di scrivere perchè la poesia è la mia droga!
      TVB
      Elisena

      Elimina
  4. Bellissimi versi semplici ma profondi di un amore senza limiti di rischio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Anche io vedo un mare poetico e tenero.Brava Luigina.
    -------------
    Scusami Gianna...vado fuori tema, ora....Sono in grave difficoltà a commentare nei blog dove il modulo commenti è posizionato sotto il post e , quindi, anche qui da te: il sistema non mi riconosce e debbo ricaricare continuamente la pagina con conseguente sparizione di ciò che ho appena scritto. Ciò vuol dire che per scrivere un commento impiego un tempo assurdamente lungo. E’ una situazione che si protrae da settimane, anche se cambio browser …niente da fare. Negli ultimi tempi ho trovato un sistemino che qualche volta funziona: clicco con il destro e seleziono “ricarica frame” .Ma da alcuni giorni anche questo funziona una volta sì e dieci no. Quindi mi scuso , mi dispiace moltissimo, continuerò a leggerti tramite Google Reader ma non commenterò più…non ce la faccio, non è proprio umanamente possibile. Non ho alcun problema se i commenti sono in pagina a parte o in finestra pop-up. Ma certo non posso pretendere…. Grazie per la tua comprensione.

    RispondiElimina
  6. Cara Sandra potevi dirmelo prima, non me n'ero accorta.
    Ho subito provveduto.
    Prova ora, grazie!

    RispondiElimina
  7. Osservo quella piccola barca...e mi ci sento sopra!! buona serata Giancarlo

    RispondiElimina
  8. ciao gianna ho letto quello che hai scritto a sandra, in che modo si puo' ovviare questa cosa come hai fatto' se non e' troppo complicato, bisogna aprire un'altra finestra come questa? ciao grazie rosa a presto

    RispondiElimina
  9. Cara Rosa, fai in questo modo:

    Vai su design - clicca su impostazioni - commenti.
    Scegli la posizione "modulo dei commenti- pagina intera.

    Salva impostazioni.

    Spero di essere stata chiara, fammi sapere.

    RispondiElimina
  10. ciao grazie provo, baci rosa.))

    RispondiElimina
  11. ciao grazie ci son riuscita, preferivo prima perche' si vede il post, cque agevoliamo quando si puo', ciao baci rosa.)

    RispondiElimina
  12. Estupendos los versos que nos dejas. Siempre un placer pasar por tu casa.

    Saludos y un abrazo.

    RispondiElimina
  13. Poesia che è un incanto nel viaggio infinito della vita,molto bello il finale,complimenti alla cara amica Luigina,buona serata Gianna.

    RispondiElimina
  14. ciao....grazie carissima Gianna...e grazie a tutti per i commenti.... davvero grazie...ciao..luigina

    RispondiElimina
  15. Ho letto questa poesia e ho "VISTO" la barca ...una miriade di emozioni come sfuggite nell'aria fantastica ... Una piccola "casa" che galleggia insieme alle onde in compagnia del mare...
    essa rappresenta la vita, l'atto d'amore spontaneo, sacrificio non sentito sulla "pelle" ma cercato, amato e messo in atto in nome del sentimento profondo dei legami.
    Non meno acceso è quello con il mare...amico, fratello, compagno di tante albe trascorse insieme in un rapporto di simbiosi . Il mare ci ammalia, ci riempie il cuore , ci nutre con i suoi frutti.
    Il pescatore è l'essenza più vicino ad esso( anzi egli)...è il respiro dell'uomo che si inebria di mare, vive tra le sue acque, si nutre della sua meraviglia ...e porta a casa il profumo della salsedine, la vita interrotta per poter continuare altre vite che, con occhi sbarrati, aspetteranno il ritorno di quell'onda tanto attesa.
    Come chiude Luigina ... una storia infinita.
    Un bacio a tutti. :)))

    RispondiElimina
  16. Complimentandovi con voi spero di non recare offesa se posto sul nostro blog una foto trovata qui da voi.
    http://lavoceeilsilenziodellapoesia.blogspot.com/2012/02/le-mie-ali.html

    Saluti

    RispondiElimina
  17. Ti dico quanto è bello questo pensiero sereno!
    Ciao Luigina complimenti, un abbraccio a te e alla dolce Gianna!

    RispondiElimina
  18. Nella sua semplicità, questa piccola barca racconta la vita, quella semplice di tutti i giorni... complimednti a Luigina.

    Un saluto a te Stella e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  19. Grazie Gianna...
    ------------
    Alcuni uccellini mi hanno ricordato che tra poco festeggi.....

    RispondiElimina
  20. AUGURISSIMI ... non mancherò (SPERO) di farteli anche domani....:-) Per la festa ... io non me lo merito:)))
    BACIONI!

    RispondiElimina
  21. Uma história de luta, responsabilidade e, principalmente, de amor. Belo poema Gianna. Ótima escolha.

    Beijos e ótimo final de semana pra ti.

    Furtado.

    RispondiElimina
  22. Ciao Auguri!!!! Grazie per la festa baci rosa , buona giornata.))

    RispondiElimina
  23. Semplice e bella come la vita la poesia di Luigina, complimenti!

    Gianna tanti auguri di buon compleanno!

    RispondiElimina
  24. Bellissima questa poesia !Vengo dal blog di Pink per farti tanti auguri di buon compleanno!

    RispondiElimina
  25. Una dolcissima storia infinita che parla di vita, semplice e amorosa.
    Brava Luigina.

    RispondiElimina