lunedì 16 gennaio 2012

18

POESIE IN VETRINA : CRISTINA

INSIEME A TE

Ho brancolato per lunghi

interminabili giorni

nel tunnel freddo e buio

della disperazione

nel vano tentativo

di aggrapparmi alle scivolose ed inconsistenti

pareti della speranza.

Ho vacillato sino a lasciarmi cadere nella voragine dell’angoscia,

risucchiata dall’inarrestabile vortice del terrore….

Il terrore di perderti per sempre!

Quando pensavo di dovermi, ormai, arrendere

alla inesorabile crudeltà del destino,

per te amore mio,

ho raccolto i miei ultimi brandelli di fede,

trascinandomi verso la fine del sentiero oscuro

dove riluceva flebile, il barlume salvifico di vita.

Adesso sono vicino a te, felice di stringerti fra le mie braccia,

per vivere  quelle intense emozioni che placano

lo spirito, devastato dalla tempesta,

donandomi serenità  e gioia immense.

Insieme a te mio grande amore, al tuo fianco,

camminerò fino alla fine dei nostri giorni.


18 commenti:

  1. Struggente all'inizio per poi concludersi in apice d'Amore...
    complimenti a Cristina...
    grazie a Gianna...
    un abbraccio..
    dandelìon

    RispondiElimina
  2. ciao cara stella un abbraccio felice inizio settimana!

    RispondiElimina
  3. cao Stella grazie per la bella poesia di Cristina, storie comuni a tutti,un inizio titubante, con sensazioni dalle stelle alle stalle, il finale e' imprevedilmente positivo, ci da speranza, non sempre si verificano questi finali,anzi, quasi mai... complimenti a Cristina, buona settimana a tutti baci rosa

    RispondiElimina
  4. Poesia densa e carica di speranza, bella!Complimenti Cristina!!!

    RispondiElimina
  5. "ho raccolto i miei ultimi brandelli di fede,
    trascinandomi verso la fine del sentiero oscuro
    dove riluceva flebile, il barlume salvifico di vita"
    brani bellissimi che parlano della straordinario potere dell'anima di rigenerarsi.
    Bella poesia, Cristina, anche per il lieto fine.
    Buon inizio settimana Gianna.

    RispondiElimina
  6. "Rende grazie" con intensità emotiva e la comunica pienamente! Complimenti.

    RispondiElimina
  7. Bellissima vittoria sulla vita e sull'amore!
    E che quest'amore intenso v'accompagni per sempre!
    Un bacio e un elogio alla tua forza!
    Elisena

    Ossequi Madame Gianna!

    RispondiElimina
  8. E i giorni saranno sempre gli ultimi
    e i primi ritorneranno ancora sui nostri sgretolati calendari.
    E non sarà piu' matrice
    la nostra ombra,
    dopo i diluvi dei sentimenti.
    La si riverbera il giorno
    come eterno sogno della cocente umanita'
    "poesiainsmalto"

    RispondiElimina
  9. Olá Gianna! Passando para apreciar este belo poema da Cristine, fruto das tuas belas escolhas, assim como, agradecer a honrosa visita e o gentil comentário deixado lá no nosso humilde espaço.

    Estamos retornando às atividades, com a esperança de continuarmos merecendo o teu valioso apoio, um dos principais esteios de sustentação do nosso Arte & Emoções.

    Furtado.

    RispondiElimina
  10. Auguri Furtado, e grazie del bel commento.

    Abbraccio

    RispondiElimina
  11. Ciao molto bella, teneramente coraggiosa.

    RispondiElimina
  12. Ringrazio tutti per gli stupendi commenti. Un grazie sincero a Gianna per aver ospitato i miei versi nel suo splendido blog. Chry

    RispondiElimina
  13. Molto bella,complimenti all'autrice.Buona serata dal Friuli.

    RispondiElimina
  14. Poesia molto bella,complimenti a Cristina,ciao Gianna.

    RispondiElimina
  15. ciao..una bellissima storia ..dove l'amore vince...ben descritta..con parole che emozionano...ciao..luigina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando si è nel buio più buio, la Fede trionfa e con lei l'Amore: una bellissima emozione descritta perfettamente da Cristina a cui porgo i miei complimenti

      Elimina
  16. Leggendo si scopre la sensibilità e la nobiltà d'animo dell'autrice e solo da tanta nobiltà poteva scaturire una sì bella poesia......complimenti Maria

    RispondiElimina