domenica 27 marzo 2011

14

POESIE IN VETRINA : LIGEJA


Labbra su labbra

e il silenzio chiuso in un respiro
in un fremito.

Scivola tra le pieghe dell'anima
del corpo
tra le distese lenzuola...
che il Tempo
allunga e
poi restringe...

in un secondo
in un rintocco.

L'orecchio appena appena comprende
l'occhio ancora appena lo percepisce.

E' l'alba.

L'alba che da dietro le colline
avanza lenta.

L'alba che chiara
illumina...

L'attimo.

L'attimo di un sogno.

14 commenti:

  1. Olá linda! Muito bonito o poema!!

    Grande beijo, bom domingo e boa semana!

    RispondiElimina
  2. Ciao Stella,una poesia molto bella,una sensazione intima dove molti pensieri danzano aspettando il risveglio,a tratti sembra quasi un introspezione del proprio essere,poesia anche sensuale,bellissimo il finale,complimenti a Ligeja.
    Buona serata Stella.
    Una carezza.

    RispondiElimina
  3. nel silenzio dell'alba i pensieri volano liberi finchè il tramonto non li ospita
    bellissima poesia

    RispondiElimina
  4. Ciao Stella bella poesia, un bacione Angelo.

    RispondiElimina
  5. che fantastica poesia!!! ciao stella un bacione, buon inizio settimana!! ;)

    RispondiElimina
  6. un intreccio di intimissimi pensieri,che danzano e scolpiscono il tempo che passa,furtivo ed impeccabile!complimenti all'autrice^;^baci,Gianna cara :-*

    RispondiElimina
  7. ciao..una poesia molto bella.... delicata e interiore... ciao..luigina

    RispondiElimina
  8. Un senso di pace immenso ho provato leggendo questa poesia che pare appena sussurrata. Brava Ligeja.
    Ciao ciao Gianna.

    RispondiElimina
  9. i sogni sono fatti di attimi...!
    un saluto tiziana

    RispondiElimina
  10. Ringrazio tutti per le bellissime parole... Siete stupendi!
    Un bacione a voi e a Stella!

    RispondiElimina
  11. Questa è bella! Benvenuto: carpe diem

    RispondiElimina
  12. ciao Stella, complimenti a Ligeja, bella poesia, mi ha fatto sognare e meditare buona serata baci rosa.)

    RispondiElimina