venerdì 21 gennaio 2011

16

POESIE IN VETRINA : ADAMUS


Limpidi ricordi

Ho provato il vostro sguardo,

non ricordo quando, né dove,

ma vivo del limpido ricordo.

Ogni attimo si brucia e muore

senza avervi vicino , e piango

quando la luce del giorno svanisce.

Vorrei vedere i colori dei fiori

le ombre dei salici , i sorrisi

delle genti .

Ma niente è possibile

senza di voi , una grande nebbia

mi avvolge , a tentoni vi cerco,

dove siete...

Maledetti occhiali ?

16 commenti:

  1. Ahahahh ciao Stellina bella complimenti, simpatica, anch'io ho quelle sensazioni quando non li trovo.)baci buon week end rosa

    RispondiElimina
  2. ciao stella che bei fiori!!! sono belli i colori!!
    simpatica questa poesia!! baci buon weekend!

    RispondiElimina
  3. Ciao Stella,bella poesia di Adamus,ti aspetti una cosa ma alla fine è un altra,ottimo il finale.
    Buon fine settimana.
    Bacino.

    RispondiElimina
  4. Ho appena lasciato il mio commento da Adamus: è di una simpatia unica questa poesia...oltretutto l'ha composta con notevole maestria, con uno stile raffinato al punto che gli occhiali assumono un aspetto romanticissimo! Bravissimo Adamus, ancora un abbraccio a te e a Stella, ovviamente!

    RispondiElimina
  5. Come ho detto ad Adamus, dato il contenuto sublimante umoristico, l'ho postata su www.crepapelle.net .;-)

    ChaoLin LinGiù

    RispondiElimina
  6. Olá, amiga!
    Lindo poema como todos que você escrevi.
    Bom fim de semana!
    Beijinhos.
    Brasil.
    ✿ܓܓ ♫
    °º
    •*• ♫° ·.

    RispondiElimina
  7. Costruita molto bene...ti avvii al patos e finisci a stra-ridere!
    Bravissimo!

    RispondiElimina
  8. Grazie a Tutti, in particolare a Stella e Lino Giusti per avermi onorato pubblicando il mio scritto nel loro spazio web.
    Comunque, non sono poi cosi bravo...Soltanto un po'orbo. Buon weekend a tutti.

    RispondiElimina
  9. Si coglie che il romanticismo è la condizione umana per cui anche un oggetto diventa brama dei Nostri desideri, come quello di vederci chiaro in ogni circostanza... :DDDD
    Un poeta pratico e simpatico Adamus.

    RispondiElimina
  10. Adam...pure io sono un po' orba, ma...non rendo lo stesso!

    RispondiElimina
  11. Grazie, grazie, ma non esageriamo con i complimenti, potrei montarmi la testa.
    Ciaoooooooooooooo a tutti ;)

    RispondiElimina
  12. Il fulcro di questa poesia : "Ma niente è possibile senza di voi".
    Bellissima,Ele

    RispondiElimina