lunedì 27 settembre 2010

17

POESIE IN VETRINA : ZOE'


Abbandònati
lasciati catturare dall'aria
chiudi gli occhi
e immagina
sei vento che accarezza le dune del deserto
sei acqua che scorre dal cielo
sei luna che prende le stelle per mano
Abbandònati
lasciati fluire dal suono del tuo respiro
chiudi gli occhi
e immagina
sei vento che soffia sui capelli di un bambino
sei acqua di lacrime che bagna il viso
sei mani che stringono altre mani
Abbandònati
lasciati catturare dall'aria
chiudi gli occhi
e immagina
sei dolce ricordo del passato
sei la speranza del futuro che viene
sei la gioia di un momento presente
Abbandònati
lasciati abbracciare dalla tua malinconia
lascia che siano le emozioni a parlare
taci e chiudi gli occhi per un momento
vola dentro te
e non aver paura di morire tra quella paura
c'è sempre una rinascita che ci attende dopo la caduta
Abbandònati
lasciati catturare dall'aria
e finalmente
vivi
.....

17 commenti:

  1. Complimenti per questi versi veramente molto belli...Un abbraccio e buona settimana!...Tonia

    RispondiElimina
  2. Ciao Stella,questa poesia è molto bella e ricca di sfumature che sanno portare lontano,complimenti a Zoè.
    Buona serata Stella.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. una poesia piena di dolcezza,brava Zoè,ciao Stella

    RispondiElimina
  4. Un testo poetico che incita ad accompagnare dolcemente la vita verso "ideali" di pace ed amore.
    Abbandonarsi serenamente e lasciarsi avvolgere dagli eventi...fino ad essere catapultati in un sogno di "fantasia"ma non troppo ....essere di aiuto agli altri...essere vento e sfiorare un bambino,essere mani per stringerne altre...
    fino a diventare speranza del futuro,gioia di un momento...
    Sono immagini che catturano l'anima e ci cullano,ci aiutano a sperare in un mondo migliore,in una umanità non sempre smarrita nei meandri delle esperienze quotidiane..anzi a far tesoro diesse,atrasformarle in "spiritualità".
    Una poesia ricca di passionalità,di emozioni profonde seppure semplici,alla portata di ogni essere umano che abbia un minimo di sensibilità.
    Un canto soave,un miele per il cuore.
    Bravissima dolce Zoè.
    Bacioni Stellina!

    RispondiElimina
  5. attimi sempre intensi questi dei tuoi post sulle poesie.Passo sempre volentieri e con piacere. Ciaooo Stella

    RispondiElimina
  6. ciao...che bella poesia..piena di sensazioni fresche e delicate...
    un abbraccio..luigina

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutti! siete dolcissimi .. ;) Bacini stellati e bn giornata amici! Grazie soprattutto a Stella :)

    RispondiElimina
  8. Bella questa nuova veste. La poesia di oggi si intona perfettamente: versi rasserenanti... che infonono fiducia e coraggio.

    RispondiElimina
  9. Poesia delicata,dolce.
    Bei commenti.M.F.

    RispondiElimina
  10. Finalmente vivi... emozione...e luce...

    RispondiElimina
  11. Grazie a voi e i vostri bellissimi commenti, è bello condividere le emozioni in questo modo ... Bacini a tutti e a Stella ;)

    RispondiElimina
  12. Oi Stella! Que linda escolha fizeste. Um belo poema que fala de duas coisas importantíssimas na vida do ser humano, que é a paz e o amor. Parabéns.

    Beijos,

    Furtado.

    RispondiElimina
  13. Buona giornata Stella...un abbraccio!=)

    RispondiElimina
  14. Grazie a tutti, siete molto carini.

    RispondiElimina
  15. Come ho scritto anche da Zoé, leggendola mi sono abbandonata e cullata in questi splendidi versi.

    RispondiElimina