giovedì 16 settembre 2010

6

POESIE IN VETRINA : ROSAC1

E ti perdi ....
scivoli nei meandri del tempo ....
cerchi di afferrare un lembo di cielo ma si straccia ...
non rimane che un pezzo di ricordo ingiallito dal tempo ....
atmosfere di infernale grigiore mi trascinano lungo vie solitarie
dove il buio avanza ...
scappo e nel chiudere la porta le mie mani s'impastano di neri pensieri ...
s'infrangono le onde sugli scogli
e lavano le mie mani che piano piano
svaniscono
nel vento gelido
della mia infinita malinconia .......

6 commenti:

  1. ...le mie mani si impastano di neri pensieri...
    NOTEVOLE SUGGESTIONE.
    Bella poesia. Brava!!

    RispondiElimina
  2. ho già detto quanto amo la malinconia...
    è così bello leggere poesie come questa...

    RispondiElimina
  3. "cerchi di afferrare un lembo di cielo ma si straccia ..."
    E' il verso che mi ha colpito di più, in questa bellissima lirica.
    Brava, rosac1 !

    RispondiElimina
  4. Grazie Stella per aver pubblicato la mia poesia .Mi complimento con Te ,perché il tuo blog é molto bello ed interessante ,sarà un piacere per me venirti a visitare .Colgo l'occasione per ringraziare le tue ospiti ,Sandra ,Daisy e Sirio per aver apprezzato questa riflessione dettata dal cuore .
    Auguro a tutte una felice settimana .

    RispondiElimina
  5. ciao...che dolce malinconia... una bella poesia... restano i ricordi ad alimentare il cuore..ciao...luigina

    RispondiElimina
  6. Grazie dei commenti,cari lettori.

    RispondiElimina