domenica 6 dicembre 2009

12

AVVISO


Carissimi, mi spiace ma non pubblico più vostre poesie.

12 commenti:

  1. Siamo blogger per diletto e come dici giustamente qualcosa inavvertitamente può sfuggire. Se mi accadesse, ed è possibile che succeda a furia di pubblicare anche materiali elaborati da altri, non vorrei mai essere accusata di "appopriazione indebita" mi ferirebbe moltissimo. Soprattutto dopo aver trovato in altri blog stralci interi dei miei post nemmeno virgolettati...
    Quando facciamo delle cose che piacciono può accadere che qualcuno "riutilizzi" il nostro lavoro: io lo considero un pregio della rete. D'altronde chi vuole esercitare il copyright sul proprio materiale deve espletare la procedura di registrazione. Se non lo ha fatto può avvalersi solamente di licenza creative commons. Il che significa che è sufficente citare la fonte del lavoro. Se non succede non sempre possiamo pensare che c'è dietro malafede.
    Ecco perchè più di tutto come sempre offende l'irruenza nel dire le cose. Si possono esercitare i propri diritti (se proprio vogliamo usare una parola grossa) restando nella cordialità.

    Dopodichè ti invito Stella e spero di farlo a nome dei tanti che ti seguono a tornare sui tuoi passi. Il web è fatto anche di questo, ma prima del web vengono i rapporti umani, i nostri scambi e anche le incomprensioni che fanno parte della natura umana. Come insegnano tantissime poesie da te pubblicate.
    Rosalba

    RispondiElimina
  2. Stella,
    mi sono persa qualcosa?

    RispondiElimina
  3. Stella,mi hai pubblicato in questo tuo blog la mia prima poesia,tre mesi fa,quando ero un troglodita di questo mondo virtual-realissimo.E te l'ho dedicata, volentieri...Non ti venga in mente di chiudere questa tua vetrina, solo per la polemica di una attaccabrighe!Il tutto,se non ho capito male,per una foto o similia...Chiaro?...Se no mi incavolo con te e io so essere peggio di "lei"! Un bacio!

    RispondiElimina
  4. Sono andata a vedere...ma che palle!
    Stella, mi viene da darti ragione,ti sei sempre data la gentilezza di mettere in vetrina tante belle poesie, di noti e meno noti,sempre con rispetto e con garbo. Hai dato modo a chi non aveva voce di farsi sentire, e basta uno stupido link a scatenare una demenziale baruffa: beh, usa il tuo tempo prezioso in altro modo, visto che in giro ci sono persone debordanti VANAGLORIA.(??!!)
    Quante chiacchiere...neppure gli insigniti del NOBEL farebbero una simile caciara.
    E parliamo di POESIA?
    Figurarsi per altro...
    Tutta la mia solidarietà.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Stella non capisco,se gentilmente mi spieghi riesco a fare una giusta analisi del fatto.
    Aspetta e non chiudere questo tuo blog,è molto bello e serve,alle persone come me,che provano divertimento nello scrivere,e tu nel pubblicare le nostre poesie sul tuo straordinario blog fai un lavoro molto bello con grande passione.
    Buona giornata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  6. Sono rientrata adesso da un breve viaggio marchigiano ... e pur se capisco il rammarico do Stella per polemiche, come già detto altrove, fuorvianti ed eccessive ... mi accodo ai commenti degli altri... IL BLOG DEVE CONTINUARE A PUBBLICARE... come nelle intenzioni della "padrona di casa"...
    Ti prego Stella non fare il gioco di qualcuno, non farti, inconsapevolmente, portare dove loro vogliono.
    Non sarebbe giusto soprattutto per te, ma anche pr tutti noi e la maggior parte dei tuoi lettori che sono tutti con te.
    Un bacio!

    RispondiElimina
  7. Puoi continuare a pubblicare le mie poesie.

    Ciao!

    RispondiElimina
  8. Roberto grazie, ti ho aggiunto in elenco.

    RispondiElimina
  9. Ma Stellina, mi assento per un pò... e cosa trovo. Mi sei molto cara, porto molto stima e se mi permetti anche un pò di affetto, seppur "virtuale"...
    Mi dispiace, che qualche invidiosa e stupida persona ti ha ferito!!
    Non conosco la ragione, forse perso qualche puntata? - ma ferirti, non e ammessibile!!

    Stella perfavore, vai avanti, a te e a noi amiche e cao il tuo blog, e un piccolo salottino, dove attraverso i versi ci conosciamo un pò di piu.
    Io proprio da te ho conosciuto tante care persone... come achab, paola, anzi due paola, sara, e .. e.. non me ne volete, ma tante blog belli ho conosciuto attraverso il tuo blog, che piano mi sono diventati blog del cuore...
    Tutti quelli, che trovi da "Pensieri per me da me...
    Oh mamma, che dirti di piu...
    SPERO che superi presto questo momento...
    non badare alla invidia, [penso che questo si tratta] - che ti ha ferita, ma tu sei superiore! ok?
    ti lascio un abbarccio con sincero affetto,
    e SI mi sento privilegiato quando publichi un mia pensiero - poesia!!!!
    vorrei scivere qualcosa che ti faccia tornare il sorriso ... ma non serve, tantissimi ti vogliamo bene, e questo e la risposta!!!

    RispondiElimina
  10. Evvaaaiiii Stellaaaa!!!!
    ( a buon intenditor poche parole...)

    RispondiElimina
  11. buongiorno ragazze,sono Elisabetta solo da ieri ho conosciuto questo meraviglioso blog di Stella e,se posso permettermi,vorrei esprimere un mio parere..l'inconveniente espresso dall'amica Stella è il motivo,per il quale,non pubblico le mie poesie sul mio blog,tranne qualcuna fatta per l'occasione o dedicata a qualche amica,le altre,mi spiace ma le tengo per me.Condividere,non rubare..è il detto di una mia amica di un blog di cucina..ho detto cucina..figuriamoci quando si parla di poesia,dell'espressione dela nostra anima,dei nostri pensieri,desideri..purtroppo non siamo tutti onesti e capaci di difendere, prima di tutto il lavoro altrui, poi il nostro.Per questo,capisco molto bene,il gesto di Stella.A me farebbe molto male leggere una mia poesia,sapendo che è stata prelevata ed appropriata da qualcun'altro.Felice giornata a tutte,poetesse care.Continuate a scrivere,sempre!se vi rende felice come rende felice me;0)

    RispondiElimina