domenica 11 ottobre 2009

19

POESIE IN VETRINA : SARA




PELLEGRINAGGIO A LOURDES


Ho messo in tasca il mio
grande dolore
facendo ardere la fiammella
di mia speranza
mettendomi in cammino
fusa
alla moltitudine umana
che invocava nel buio il Tuo nome.
...Maria...Maria...Maria...
Ti cercavo
nel silenzio che si faceva musica
nella parola che si faceva silenzio
nel gesto che si faceva preghiera
nella preghiera che si faceva canto.
Tornerò da Te
un giorno
con la fiaccola ancora accesa
e le tasche traboccanti di petali
da spargere ai Tuoi piedi.

19 commenti:

  1. ...................()""()
    ...................( 'o' )
    .|_______|._—(,,)(,,)|'—._
    .(O)==(O)~~~(O)==(O)='

    Holaaa paso rapido a saludarteeeeee
    Que Disfrutes de una buena Semana.

    "Amistad, nunca mudable por el tiempo o la distancia,
    no sujeta a la inconstancia del capricho o del azar,
    sino afecto siempre lleno de tiernísimo cariño,
    tan puro como el de un niño,
    tan inmenso como el mar."

    Saludos desde el Mundo Animal

    RispondiElimina
  2. Grazie Chrisssssss, bacione e buona settimana!
    Quando torni?

    RispondiElimina
  3. La Speranza è una cosa Buona ... l'unica che ci consente veramente di vivere ... da qualunque fonte sgorghi ... l'importante che ci sia e non ci abbandoni mai.

    Un saluto a Sara e a Stella

    RispondiElimina
  4. Leggendo la tua poesia mi sono veramente commossa.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. penso che solo una fede molto forte possa far scaturire dei pensieri così..... la poesia trasmette delle fiammelle di speranza che illumaninano; musica, silenzio e preghiera rendono incomparabile e vibrantissima una esperienza così unica e speciale, che accomuna milioni di credenti in tutto il mondo

    RispondiElimina
  6. E' una poesia con una carica interiore fortissima...un "flambeau" (se ricordo bene, a Lourdes li chiamano così) è poca cosa,ma tante insiemte fanno luce...quella Luce che Maria elargisce a chi ha fede e la prega, luce che diventa un falò ardente!!

    Bellissima,brava Sara!

    Ciao stellina, un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. CARA AMICA: acabo de conocerte, por medio del blog de Christian de huellas de cuatro patas...mi nombre es Marta Minguella...así no me conocerás de nada...pero a lo mejor si te digo que soy la que llevo todos los niños españoles al ZECCHINO D'ORO in bologna all ANTONIANO...puede que si que me conozcas un poquito más...yo era intima amiga de Mariele Ventre, una persona magnifica...y tambien llevo 46 años enseñando a cantar y tocar instrumentos a los niños....
    Te saludo cordialmente.
    Marta Minguella. http;// jugandoalesconditemisrecuerdos.blogspot.com.

    UN BACCIONE:
    Marta

    RispondiElimina
  8. Precioso versos, y muy bonita la catedral de lourdes, saludos y abrazos desde Guareña.

    RispondiElimina
  9. Marta sono felicissima di conoscerti.
    Hai partecipato allo Zecchino d'oro, complimenti! Potrei averti vista, ma non ricordo.
    Conosci allora la bell'Italia...mi fa piacere.
    Ora insegni musica ai bambini, che bello!
    A risentirci con un abbraccio.

    RispondiElimina
  10. La speranza ... che non ci abbandoni mai il nostro credo!
    Bellissimo poesia, sentito dal cuore mentre leggevo. Grande Sara! Vorrei avere il tuo credo, magari dovrei un giorno andare anche io a LOURDES
    , chissà, potrebbe addolcire questo mio cuore arido.
    un abbraccio con affetto cara Stella, lisa

    RispondiElimina
  11. Che bella! Trasmette pace.
    Baci

    RispondiElimina
  12. Gracias amiga por abrirme esa ventana que me lleva a la esperanza con un gran sentimiento y hacia la Naturaleza de la vida.Con cariño Victoria España

    RispondiElimina
  13. Hola Stella, gracias por visitarme y claro que los regalos tambien son para ti, son para mis seguidores, para todosssss con mucho amoe, y tu entrada es preciosa tengo pendiente viajar a Lourdes, ojala pueda ir algún día, besitossss

    RispondiElimina
  14. Ave O Maria. Madre Celeste. Ciao Stella.

    RispondiElimina
  15. La Fede dell'Amore verso Maria nasce dal cuore e dalla purezza di un'anima incantata.
    Incamminarsi con speranza verso di Lei è una gioia che mai delude e sempre accoglie.
    Una bella preghiera per la Madre di tutti noi.
    Ciao Sara
    Ciao Stellì

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. Grazie Stella, grazie...grazie a te e tutti gli amici che hanno posato gli occhi su questa mia preghiera.

    RispondiElimina
  18. grande emozione,grazie Sara,buona serata Stella.

    RispondiElimina
  19. Parole dolcissime che tracciano un sottile confine tra poesia e preghiera: dalle tasche di Sara non traboccano solo petali ma, tanto tanto amore.

    RispondiElimina