martedì 8 settembre 2009

19

POESIE IN VETRINA : A ME DEDICATA


Le notti delle stelle cadenti...

Nelle notti incantate

Lacrime di luce

Scendono

Dal cielo infinito

Indifferente

Nei miei occhi

Estenuati...

Trafiggono il mio cuore

Illanguidito

Nel profumo

Struggente

Dell'estate.

Musa immortale

Placa le mie passioni.

In questa notte

Divina

Fammi tornar

Bambina

Fammi sognar

Le fate...

19 commenti:

  1. molto bella,buona serata stella,e buone vacanze.

    RispondiElimina
  2. Fammi tornare bambina, fammi sognare le fate...bellissime parole..tutti vorremmo tornare bimbi, anche se per poco, è sempre molto entusiasmante, complimenti, buonanotte stella ^___^

    RispondiElimina
  3. Bellissima e tenerissima...Un richiamo all'infanzia che spasso arriva con la nostalgia dei tepori autunnali. Complimenti!

    RispondiElimina
  4. hello... hapi blogging... have a nice day! just visiting here....

    RispondiElimina
  5. Nostalgie preziose come le stelle...

    RispondiElimina
  6. Per Llri Blanc:se "nostalgie preziose come le stelle" è cosa tua, hai già composto un verso splendido.Ricorda una descrizione delle nuvole (in prosa) ma bella come una poesia, di Hesse nel P.Camenzind.Quindi,scrivi...Ciao, L

    RispondiElimina
  7. Molto bella, struggente e nostalgica.
    Una bella dedica Stella.Appropriata a te.
    Quasi quasi mi viene voglia di scrivere qualcosa anch'io pensando a te, alla bella persona che sei. Chissà.....
    Un bacio!
    Complimenti all'autore!

    RispondiElimina
  8. Miryam ne sarei orgogliosa, grazie !

    Un bacio

    RispondiElimina
  9. Ciao stella, ti auguro una buona serata, un bacio!!

    RispondiElimina
  10. Incantevole!! Buona serata e weekend!

    RispondiElimina
  11. Tenera, dolcissima e nostalgica poesia.....l'infanzia....momenti di fate. Complimenti ad anonimo. Bruna

    RispondiElimina
  12. Grazie per i bei commenti,anche perchè femminili! E questa è la "musa ispiratrice"...L
    http://www.youtube.com/watch?v=cd9rg9v25bo

    RispondiElimina
  13. Grazie, L.
    Ti conosco?
    Hai mai commentato sul blog "stella-ilbeneinnoi.blogspot.com" ?

    Buona domenica.

    RispondiElimina
  14. No,ma conosci una persona con cui ho scambiato qualche mail.Comunque io fino a qualche mese fa nemmeno sapevo cos'era o come funzionava un blog.Ne ho fatto uno mio ma sono imbranato e riesco a postare solo scritti e qualche foto,non ad es. musica,come vorrei:-).Comunque credo di aver esaurito la mia vena poetica quella sera.Fare qualcosa che mi piaccia e' faticoso e sono pigro.Grazie ancora per l'ospitalita' e buona domenica,Stella. L
    P.S. Commenterei volentieri su quel link ma "don't work"...

    RispondiElimina
  15. Notte serena Stella, bellissimo poesia :-)

    RispondiElimina
  16. Caro anonimo, io fino a un anno e mezzo fa rifiutavo il computer nel modo più assoluto.
    Ora, dfa quando ho i blog non posso più farne a meno.
    Cerca di essere meno pigro e tutto verrà da sè.

    Ti aspetto ancora, buona serata.

    RispondiElimina
  17. Grazie Lisa, ricambio volentieri.

    RispondiElimina